28 Aprile 2024

MARKETING, COMUNICAZIONE, BRANDING E DIVISE PER IL TUO STUDIO ODONTOIATRICO

La segreteria è il primo punto di contatto con il paziente in prima visita e come tale dovrebbe essere gestita in maniera impeccabile. Tutti sappiamo recitare a memoria il vecchio…

Si aggira per lo studio e spesso si confonde con i pazienti.

Pazienti confusi che cercano e trovano con difficoltà punti di riferimento.

Si mimetizza tra il ficus e il muretto di protezione creato tra la sala d’attesa e il desk del front office.

E’ la tipica segretaria di uno studio odontoiatrico in cui il titolare non ha capito l’importanza delle percezioni e di come queste influenzano le decisioni del paziente. 

Il bello è che tutti all’interno dello studio sono provvisti della divisa tranne lui/lei.

Una divisa lasciata al caso, al buon gusto e alla buona volontà di chi riveste il ruolo.

Nel migliore dei casi viene fornita qualche indicazione dal titolare sulle aspettative riguardo l’abbigliamento.

Concetto diametralmente opposto a quello in cui anche le divise possono essere un potente strumento di marketing interno capace di influenzare le percezioni del paziente.

La segreteria è il primo punto di contatto fisico con il paziente in prima visita e come tale dovrebbe essere gestita in maniera impeccabile.

Tutti sappiamo recitare a memoria il vecchio adagio “non c’è una seconda opportunità per fare una buona prima impressione” ma quanti lo mettono realmente in pratica nel quotidiano?

Questo è il tipico esempio della differenza tra cosa sappiamo essere giusto e cosa invece mettiamo in pratica tutti i giorni per fare in modo che un mantra così potente diventi un modo di essere, pensare e un’abitudine consolidata.

DI COSA TI PARLERO’ IN QUESTO ARTICOLO

  • Breve storia delle divise e analogismi con il nostro mondo.
  • La divisa come supporto alla cultura aziendale e al senso di appartenenza.
  • La divisa come strumento di comunicazione e branding.
  • Cinque consigli pratici per la scelta e gestione delle divise di studio.

BREVE STORIA DELLE DIVISE E ANALOGISMI CON L’ODONTOIATRIA

La prima visita ha una liturgia precisa e come a messa ci sono preti e chierichetti, ognuno con il proprio ruolo e la propria divisa, in studio ci sono medici, aso e segretarie, anch’essi con le proprie.

Le divise nascono storicamente nell’ambito militare per distinguere i nemici dagli amici.

Si sviluppano successivamente in altri ambiti e settori.

Nella stessa scuola, soprattutto in passato in asili e scuole elementari il grembiule assumeva questo compito.

Tutt’ora in alcune scuole, anche superiori, specialmente quelle private, sono in uso.

La divisa assume in sé il compito di uniformità, uguaglianza, identificazione e riduzione delle distrazioni, oltre che un grado maggiore di professionalità tra chi la indossa e chi no.

Hai mai fatto caso al fatto che gli attori che interpretano i medici hanno (soprattutto nelle pubblicità) delle divise?

La divisa ci svincola dai limiti imposti dalle differenze economico-sociali, riduce le distrazioni date dalle differenti interpretazioni nel vestire il proprio ruolo e personalità e ci identifica nella nostra funzione all’interno di una scena e una liturgia che per acquisire significato deve essere interpretata nel modo corretto.

A me piacerebbe tantissimo andare a fare consulenza in tuta.

Mi troverei molto a mio agio.

CULTURA E SENSO DI APPARTENENZA NELLE DIVISE DEGLI STUDI ODONTOIATRICI

Le divise sono in grado di creare un immediato senso di appartenenza a un gruppo. 

Quando tutti i membri del personale indossano un abbigliamento che li identifica come parte dello studio odontoiatrico, si sentono più uniti e parte integrante della stessa squadra. 

Questo può rafforzare i legami tra i collaboratori, promuovendo un ambiente di lavoro più coeso e solidale.

Inoltre, indossare la stessa divisa aiuta a ridurre le barriere visive tra le diverse gerarchie lavorative all’interno dello studio.

Questo senso di uguaglianza può minimizzare le distinzioni di status e promuovere un ambiente più democratico e inclusivo, dove le idee e i contributi di tutti sono valutati allo stesso modo.

Le divise contribuiscono a instillare e riflettere un alto livello di professionalità.

Questo non solo influisce su come i pazienti percepiscono lo studio, ma anche su come il personale si percepisce e si comporta. 

Indossare una divisa può ricordare al personale l’importanza del loro ruolo e delle loro responsabilità, spingendoli a mantenere standard elevati nel loro lavoro e nell’interazione con i pazienti e i colleghi.

LA DIVISA DEL TUO STUDIO ODONTOIATRICO COME STRUMENTO DI COMUNICAZIONE E BRAND

La divisa può essere anche un potente strumento di comunicazione della propria identità, valori e del proprio brand.

Non sono uno stilista, vesto molto basico e offro il mio pensiero e contributo con delle indicazioni che giudico di “buon senso” e in base alla mia esperienza professionale.

Eccellenza, cura e innovazione potrebbero essere alcuni dei punti che utilizziamo per comunicare la nostra identità e valori in maniera non verbale ai pazienti.

I colori, lo stile, il logo e le personalizzazione come le stampe o le targhette con il nome possono guidare molto le percezioni dei nostri pazienti.

Classica o moderna?

Toni scuri o colorate?

Su questi e altri punti dovremmo ragionare per costruire la nostra comunicazione non verbale e un percepito di livello.

Quel livello che attira come mosche tutti quei pazienti d’oro che ognuno di noi vorrebbe.

Quel percepito che può anche sovvertire l’immaginario collettivo in cui siamo noi che dobbiamo convincere i pazienti cambiando paradigma e mettendoci nella condizione di essere noi a scegliere chi può far parte del nostro studio.

La Ferrari è una bellissima macchina, come tante altre.

Alcune sono in ugual modo molto belle e, sicuramente, molto più potenti, ma la Ferrari è sempre la Ferrari.

Questo concetto è nella testa delle persone, nel loro immaginario, e difficilmente cambierà.

5 CONSIGLI PRATICI PER LE DIVISE DELLA TUA SEGRETERIA 

Dopo aver ragionato sul perché e sul per come della divisa andiamo a una serie di consigli super pratici basati sulla mia esperienza diretta.

Alcuni aspetti a cui ti consiglio di prestare attenzione:

  1. materiali,
  2. colore,
  3. comfort,
  4. accessori,
  5. e manutenzione.

1. Materiali

Il materiale delle divise gioca un ruolo cruciale sia in termini di durata sia di comfort. È importante selezionare tessuti che siano traspiranti, per permettere al personale di restare comodo durante lunghe ore di lavoro. 

Inoltre, considera l’aspetto dell’ecosostenibilità: i tessuti prodotti in modo etico e sostenibile possono riflettere positivamente i valori del tuo studio.

2. Colore

Il colore non solo deve allinearsi con il branding del tuo studio, ma dovrebbe anche essere pratico per l’uso quotidiano. 

Inoltre, alcuni colori possono avere un effetto calmante sui pazienti, come il blu o il verde, contribuendo a un’atmosfera rilassante nello studio. Il nero è un elegante sempreverde come anche le sue variazioni sui grigi.

3. Comfort

Il comfort è fondamentale per il personale che passa molte ore in piedi o seduto alla reception. Assicurati che le divise permettano una buona libertà di movimento. 

Tessuti con una presenza leggera di elastene possono essere d’aiuto.

4. Accessori

Gli accessori possono essere un ottimo modo per personalizzare le divise e aggiungere funzionalità. 

Ad esempio, le targhette con il nome aiutano i pazienti a identificare il personale, mentre le tasche funzionali possono essere utili per tenere a portata di mano piccoli strumenti o appunti. 

5. Manutenzione

La facilità di manutenzione delle divise è essenziale per garantire che rimangano in buone condizioni nel tempo. 

Scegli tessuti che possano resistere a lavaggi frequenti senza perdere colore o forma. 

Considera anche la resistenza alle pieghe: divise che rimangono lisce anche dopo ore di utilizzo riducono la necessità di stiratura, semplificando la gestione quotidiana delle uniformi.

I materiali antimacchia e facili da lavare possono ridurre il tempo e il costo della manutenzione.

CONCLUSIONI

Non lasciare che il tuo studio venga rappresentato in modo casuale, progetta il tuo stile.

La divisa comunica di te e del tuo studio più di quanto tu pensi.

Offre un senso di sicurezza e fiducia maggiore di quanto ognuno gli attribuisca.

SINTESI DELL’ARTICOLO 

Tre punti veloci su cui porre attenzione e fare le tue riflessioni:

  1. L’abito fà il monaco e la prima impressione è quella che più rimane attaccata ai nuovi pazienti. Curala con attenzione.
  2. La divisa crea un senso di appartenenza nel team.
  1. Non è solo un vestito, è il tuo brand e come tale comunica per te, nel bene e nel male.

COMPITI PER CASA

Analizza il tuo attuale abbigliamento del personale e fai le dovute riflessioni sulla base di questo breve articolo.

Se lo ritieni opportuno, raccogli feedback dai pazienti e dai membri del team su come percepiscono le attuali divise.

Buon lavoro!

Toshiro

Scarica l'estratto del mio libro!

IL MIO NUOVO LIBRO

LA GESTIONE STRATEGICA
DELLA PRIMA VISITA ODONTOIATRICA

I 4 PUNTI CARDINALI DELLA PRIMA VISITA ODONTOIATRICA

I 4 PUNTI CARDINALI DELLA PRIMA VISITA ODONTOIATRICA

Ci sono quattro fasi per la gestione ottimale di ogni trattativa e quindi, di conseguenza, anche della prima visita:

1. la fase empatica,
2. quella di indagine o esplorativa,
3. la creazione della proposta,
4. e in ultimo, la fase di chiusura.

Ognuna di queste fasi è propedeutica alla successiva.
Non rispettarle ti farà sprecare molte risorse.

Se le sai utilizzare il cerchio NON si chiude.
[CONTINUA SUL BLOG]

IL PASSAGGIO GENERAZIONALE IN PRIMA VISITA: COME RINNOVARSI E PROSPERARE.

IL PASSAGGIO GENERAZIONALE IN PRIMA VISITA: COME RINNOVARSI E PROSPERARE.

L’importanza del passaggio generazionale va oltre la semplice successione nelle posizioni lavorative.

Rappresenta un’opportunità per rinnovare e arricchire il settore con nuove idee, approcci e modalità di cura che possano rispondere meglio alle esigenze di una società in continua evoluzione.

Affrontare con successo questa transizione è cruciale per assicurare la resilienza e la vitalità del tuo studio odontoiatrico nel lungo termine.

[CONTINUA SUL BLOG]

LE 4 CARATTERISTICHE FONDAMENTALI PER UN PREVENTIVO ODONTOIATRICO EFFICACE.

LE 4 CARATTERISTICHE FONDAMENTALI PER UN PREVENTIVO ODONTOIATRICO EFFICACE.

La fiducia è cruciale per il successo della tua prima visita.

Un preventivo ben pensato è un generatore di fiducia.
Uno dei tanti.

Per compiere fino in fondo il suo mestiere deve avere determinati attributi.

Quattro solo le caratteristiche fondamentali per raggiungere questo scopo: completezza, leggibilità, comprensione, trasparenza.

La mancanza di uno di questi elementi compromette la fiducia del cliente e, di conseguenza, la possibile chiusura di un accordo.

[CONTINUA SUL BLOG]

COME UN DIAMANTE: LAVORA SUI PARTICOLARI PER RENDERE LA COMUNICAZIONE DEL TUO STUDIO ODONTOIATRICO UNICA E PREZIOSA.

COME UN DIAMANTE: LAVORA SUI PARTICOLARI PER RENDERE LA COMUNICAZIONE DEL TUO STUDIO ODONTOIATRICO UNICA E PREZIOSA.

Parla di loro e ti ascolteranno.

Esponi i benefici che ne trarranno e avrai la loro attenzione.

Dagli una valida motivazione e ti seguiranno.

Il senso è quello di essere utili agli altri mantenendo il focus su un’attività fondamentale per uno studio odontoiatrico, professionista o azienda: avere una comunicazione costante che faccia in modo che noi saremo sempre presenti nella mente di quelle persone e, soprattutto, che gli siamo utili.

Trasforma i tuoi messaggi di Buon Natale in una serie di consigli utili da inviare per affrontare le prossime festività.

[CONTINUA SUL BLOG]

CAPITANI E GREGARI: COME L’EXTRA CLINICA VALORIZZA E PORTA AL SUCCESSO LA CLINICA IN PRIMA VISITA

CAPITANI E GREGARI: COME L’EXTRA CLINICA VALORIZZA E PORTA AL SUCCESSO LA CLINICA IN PRIMA VISITA

Il lavoro che svolge la segreteria nelle fasi iniziali è propedeutico alla visita clinica.

E’ un pò come nel ciclismo dove c’è il capitano e ci sono i gregari.
Il gregario è una figura fondamentale per il successo del capitano.

Su quei preventivi firmati non c’è il nome di chi ha accolto il paziente o presentato il preventivo, tuttavia queste persone concorrono fortemente al successo dello studio.
Aiutano il capitano a vincere la gara.

Gli passano le borracce d’acqua, si frappongono tra lui e un avversario per creargli un vantaggio, gli permettono di riposare quando necessario.

Un ottimo gregario sarà la fortuna del suo capitano.
Nella prima visita non è diverso, anzi.
[CONTINUA SUL BLOG]

I FONDAMENTALI DELLA TUA PRIMA VISITA ODONTOIATRICA: GLI ACCORDI ECONOMICI

I FONDAMENTALI DELLA TUA PRIMA VISITA ODONTOIATRICA: GLI ACCORDI ECONOMICI

Lavorare sui fondamentali è uno dei segreti (di Pulcinella) per ottenere un livello qualitativo elevato e, come conseguenza naturale, acquisire un numero sempre maggiore di pazienti in prima visita.

Il problema è che, a volte, ci perdiamo nelle basi.
Sembra quasi che siamo più concentrati sulle cose superflue, secondarie,
piuttosto che sul consolidare delle solide basi.

Ne parlo nel mio articolo.
[CONTINUA SUL BLOG]

AL BAR DEL PAESE – STRATEGIE DA APPLICARE NEL TUO STUDIO ODONTOIATRICO PER OTTENERE PAZIENTI MIGLIORI

AL BAR DEL PAESE – STRATEGIE DA APPLICARE NEL TUO STUDIO ODONTOIATRICO PER OTTENERE PAZIENTI MIGLIORI

In ogni paese o quartiere c’è sempre il bar di riferimento.
In ogni luogo esiste quello “figo”.
In ogni città, paese o zona è facile trovare diversi bar.
Ognuno di questi ha la propria clientela.
Ognuno di questi, se ben ci pensi, ha una proposta precisa
che ha fatto in modo che si formasse la clientela che ora lo frequenta.
Quello degli aperitivi, proprio in virtù della sua caratteristica peculiare, ha un’impostazione precisa sia nella proposta: 10 euro a persona, drink e buffet compreso, dalle 18 alle 21.
Poi c’è il bar bello, quello con la clientela migliore.
Cosa ha fatto per arrivare a questo risultato?
E cosa potresti fare per ottenere lo stesso per il tuo studio odontoiatrico?
[CONTINUA SUL BLOG]

NEWSLETTER

Prendi gratis quello che gli altri ti fanno pagare!

Un’email a settimana in cui ti informo e ti aggiorno su tematiche come l’organizzazione, la comunicazione e il controllo di gestione della tua prima visita, per riuscire ad ottenere sempre il massimo.

Ritrova il tuo percorso

Prenota la tua consulenza

o scrivimi per avere informazioni

Lascia i tuoi dati, verrai ricontattato presto.

TESTIMONIANZE CONSULENZA TOSHIRO SAVOIA - REMIX

TESTIMONIANZE CONSULENZA TOSHIRO SAVOIA - REMIX

error: Content is protected !!