Privacy Policy

Sei un Venditore o un Porgitore?

“Tutto passa attraverso una vendita”

Vendi le tue idee, il tuo punto di vista, vendiamo
a nostro figlio il tipo di educazione che reputiamo ottimale,
la nostra professionalità e il nostro modo di essere.

Noi vendiamo e dall’altra parte c’è qualcun altro che acquista,
prendendo per buono quello che gli stiamo proponendo.

Vendiamo per essere accettati.

Vendi i tuoi piani di cura perché vendi l’idea che
ci sta dietro nel pensare di curare la salute orale
del paziente in un modo piuttosto che in un altro.

Anche se…

“Ci sono i venditori e poi ci sono i porgitori”

I porgitori sono i venditori dall’approccio debole e insicuro. 

Quelli che hanno paura di sentirsi dire di no,
quelli che hanno paura che il piano di cura
non sia accettato e di non chiudere il preventivo
e che quindi fanno di tutto e si prostrano
sino a sradicare l’idea iniziale che avevano
per appiattirla sull’idea del paziente.

Più di una volta ho assistito a delle prime visite
odontoiatriche dove il medico porgeva
quello che il paziente voleva.

In questo modo di fare dov’è l’etica?

Non ti piace l’idea di vendere ma, volente o nolente,
la eserciti nel peggiore dei modi.

Forse dovresti capire che, per migliorare l
e tue prestazioni in prima visita, dovresti
essere un venditore migliore, più attento
alle esigenze del paziente e offrirgli con sicurezza
quello che reputi veramente il meglio.

Il meglio per lui.

Chi aspira a essere un bravo venditore,
nell’accezione più estesa del termine, fa questo.

.

.

.

Spero di esserti stato utile e di averti dato
un nuovo punto di vista e qualche spunto di riflessione.


Buon lavoro!
Toshiro

isciriviti alla newsletter per rimanere informato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: I contenuti di questo sito sono coperti da copyright.
Cookie Policy