Guida alla Fidelizzazione del Paziente Odontoiatrico

Questo E-book è stato creato per tracciare un primo passaggio a chi si vuole approcciare a una gestione strategica della fidelizzazione dei pazienti attraverso una serie di strategie e strumenti da applicare in maniera semplice.

E’ una guida pratica per la creazione e la gestione dei piani di fidelizzazione interni al tuo studio.

Come sicuramente saprai la gestione dei clienti dello studio viene gestita in due fasi fondamentalmente molto diverse tra loro:

  1. la fase di acquisizione iniziale,
  2. e la fase di fidelizzazione, cronologicamente successiva alla prima.

In questa guida ti parlerò di questa seconda e delicata fase.

La chiave di lettura sarà espressamente extra clinica quindi, per capirci,
non troverai niente che parli della pluri-citata assenza di dolore, passando
per l’attenzione all’assenza di “cattivi odori” dovuti alle lavorazioni di studio
o all’uso di materiale di supporto come dental scan, impronta digitale,
schermi per la presentazione dei piani di cura, etc.

Mi riservo di crearne una successiva in futuro dedicata
solo a queste pratiche cliniche.

In consulenza mi vengono fatte diverse richieste tra cui: 

  • organizzare meglio lo studio
  • aumentare i fatturati, 
  • e il numero dei pazienti.

Queste sono le tre sempre sul podio. Prima, seconda e terza classificata.

Rispetto allo studio in analisi si possono invertire ma credimi
che sono quasi sempre quelle.

Aumentare il numero dei pazienti è una necessità molto sentita ma,
al tempo stesso, esprime, 
a parte qualche raro caso, una mancanza,
più o meno grave, di protocolli efficaci e percorsi 
di fidelizzazione
dei propri pazienti.

Uno dei maggiori problemi degli studi odontoiatrici è quello
della perdita
e del ricambio eccessivo dei pazienti.

COMPILA IL FORM SOTTOSTANTE PER RICEVERE LA TUA GUIDA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: I contenuti di questo sito sono coperti da copyright.